Categorie
Piante decorative

Zafferano di croco – Nevicate primaverili – Autunno inverno

SZAFRAN – CROCO

Zafferano primaverile, cioè il croco primaverile (Crocus vernus), ha una forma sferica, tuberi leggermente appiattiti, diametro fino a 5 cm, con squame reticolari e fioriture in pre-fogliame a marzo – aprile. Altezza 5-7 cm. Il croco si propaga da minuscoli tuberi attorno alle piante madri. Tuberi, a seconda delle dimensioni, è piantato in profondità 5-10 cm, a distanza 5 pianta cm dalla pianta. Dopo alcuni vengono dissotterrati, e anche una dozzina di anni circa. I crochi amano i terreni calcarei, sufficientemente permeabile, con una miscela di humus, posizioni soleggiate o leggermente ombreggiate. Piantati sui prati, muoiono dopo 3-4 anni, nonostante la concorrenza delle erbe o mangiato dai topi.

SNOWBOY DI PRIMAVERA

Nevicate primaverili (Primavera di Leucojum) è una piccola pianta (altezza 20-30 cm) piantato con altre piante perenni primaverili tra arbusti o in letti speciali. Ha cipolle sferiche, diametro 2-2,5 cm, da cui crescono foglie sparse anche strette, lunghezza 10-15 cm I germogli di infiorescenza sono generalmente a fiore singolo, vengono rilasciati a marzo – aprile. Le foglie del perianzio sono bianche con una macchia giallastra nella parte superiore, La Śnieżyca, visibile su entrambi i lati, viene piantata in agosto, co 10 cm, in profondità 6-8 cm. Rimane in un posto per diversi anni.

AUTUNNO INVERNO

Autunno inverno (Colchicum autumnale) è una delle poche piante a bulbo che fiorisce nel tardo autunno. Forma tuberi ovoidali, in una buccia spessa, Marrone. È una pianta velenosa, utilizzato in medicina. Germogliano dai tuberi all'inizio della primavera 3-4 le foglie, ampio lanceolato, lunghezza a 30 cm, larghezze a 5 cm, che si seccano in aprile. Il fiore appare da agosto a ottobre, ne ha uno molto lungo (10-15 cm) un tubo che sale direttamente dal terreno, petali simili a crochi, ma un po 'più stretto e nitido, di solito rosa-lilla. Esistono anche varietà con fiori bianchi e viola violacei. Le piante invernali sono adatte per letti di piante di tipo roccia bassa. Richiedono fertile, terreno umido e posizioni soleggiate o semiombreggiate. I tuberi vengono piantati in profondità 15-20 cm, a seconda delle loro dimensioni. In primavera, non tagliare le foglie dopo che sono asciutte. Possono crescere in un posto per molto tempo. La pianta è propagata da tuberi avventizi, separati durante il riposo estivo, o da semi seminati subito dopo il raccolto.