Categorie
Scalatori

Virginia rampicante

Virginia rampicante

Virginia rampicante (Partenociso) appartiene al gruppo degli alpinisti. È altamente ramificato, baffi corti e forti con sconti, grazie al quale può aderire alle pareti, pietre o tronchi d'albero. Foglie piegate a dita o trilobate, cambiano perfettamente il loro colore in rosso in autunno.

Il più famoso è il rampicante della Virginia (Parthenocissus quinquefolia) sulle foglie di palma, composta da cinque foglie lucide, verde scuro, parte inferiore bluastra; piccioli fogliari e giovani germogli rossastri. Sale a 25 m di altezza. Fiorisce a luglio. Il frutto è di colore blu scuro sferico, ricoperto da un rivestimento ceroso. Maturano a settembre – ottobre.

Scrub virginia, cioè vino selvatico, (Parthenocissus inserta) è uno scalatore molto simile al Virginia Creeper, ma non c'è abbuono e quindi le piante non si arrampicano molto in alto, avvolgendo i supporti. Le foglie (a partire dal 3 fare 5) allungato, fino a 12 cm, ruvido e tagliente, sono di colore verde scuro, lucido su entrambi i lati, in autunno diventano rosso scarlatto. Fiorisce a giugno – luglio. È uno scalatore indiscriminato e resistente al gelo.

Pianta rampicante della Virginia giapponese (Parthenocissus tricuspidatam) è uno scalatore, salire in alto, strettamente adiacente al muro, grazie a sconti fortemente sviluppati su baffi corti e ramificati. Ha foglie per lo più trilobate con taglienti e spessi ,,bordi segati. Sono coriacee, fortemente lucido, in autunno diventano rosso vivo e rosso scuro. Fiorisce a giugno – luglio. Fiori raccolti in infiorescenze paniculate di colore giallo-verde, miele sui germogli. Le foglie sono piastrellate, coprendo strettamente l'intera superficie delle pareti. Sensibile alle basse temperature. La sua variazione di Veitchii (Ampelopsis veichiipurpurea) ha foglie rosse in primavera.

Il rampicante della Virginia può essere propagato dai semi, mentre il Virginia Creeper si riproduce da talee legnose. La varietà Veitchii del Virginia Creeper giapponese viene propagata innestandola sul Virginia Creeper, per proteggerlo dal gelo.