Categorie
Alberi

Spaziatura e distanze per piantare alberi

Spaziatura e distanze per piantare alberi.

Per determinare correttamente la distanza tra gli alberi piantati, è necessario tenere conto della dimensione raggiunta, e soprattutto la portata della corona. Gli alberi piantati per scopi plastici e decorativi dovrebbero essere dotati di condizioni spaziali che consentano la formazione di caratteristiche solide e abituali appropriate delle chiome.. Cause di spaziatura di piantagione troppo piccole, quegli alberi, chiudendo le corone, distorcono, e così il loro valore abituale viene ridotto o perso del tutto. Anche parti delle corone private della luce possono morire. È possibile utilizzare una distanza di piantagione più breve nelle disposizioni di alberi composte fornite, che è fatto consapevolmente, con l'intenzione di rimuovere parti di alberi di una certa età. Ma per poter agire in questo modo, dovrebbe essere fornito un concetto di progettazione sviluppato in modo appropriato e una documentazione adeguata. Uno deve aggiungere qui, quello con un'economia adeguata, gli alberi che vengono rimossi possono essere un ottimo materiale, adatto per il reimpianto. La breve distanza tra gli alberi viene utilizzata molto spesso quando si piantano alberi, in cui non si tratta dell'uso di valori decorativi per composizioni specifiche, ma solo creando massicci alberi compatti nel più breve tempo possibile. Tuttavia, gli alberi piantati a intervalli maggiori si sviluppano sempre meglio e sono molto più sani, ed eseguire con loro vari trattamenti di bellezza è più facile. Sotto alberi poco distanziati, è possibile utilizzare molte piante in diversi tipi di copertura, parco in pile, e anche la manutenzione del prato. È molto difficile mantenere la vegetazione sulla superficie del suolo sotto alberi eccessivamente compatti. Ai progettisti è sempre più richiesto di disporre gli alberi in un'area specifica in questo modo, che non ostacola il movimento dei tosaerba ad alte prestazioni.

Gli alberi piantati non dovrebbero entrare in conflitto con vari dispositivi, edifici, ecc.; questo vale sia per la parte fuori terra che per quella sotterranea di questi impianti. Le distanze minime consentite per piantare alberi da vari elementi sono regolate da regolamenti speciali. Quindi mantieni almeno le distanze 4 m dall'edificio, 2 m dai poli della rete di trazione e illuminazione, 0,75 m dal bordo di strade pedonali, 2 m dal cordolo della strada, 2 m dalla linea del gas, 2 m dal bordo del canale della rete di riscaldamento, 1 m dalle linee di approvvigionamento idrico e fognario, 1,5 m dalle linee dei cavi elettrici, ecc..