Categorie
Alberi

SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO NELLA CURA DEGLI ALBERI

SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO NELLA CURA DEGLI ALBERI

Esecuzione di lavori sulla cura degli alberi, e principalmente all'interno della corona, e nell'abbattimento e nell'estirpazione degli alberi è associato un grave rischio. Le persone che svolgono questo lavoro sono le più a rischio, ma anche gli astanti e l'area circostante sono in pericolo. Questo pericolo deriva dalle seguenti condizioni e circostanze:

1) uso di attrezzature meccaniche, strumenti affilati e scale, ecc.:

2) lavorare a grandi altezze, spesso in posizioni molto scomode;

3) lavorare in prossimità di cavi elettrici e di telecomunicazione e cavi sotto tensione;

4) indebolimento di tronchi e rami d'albero, spesso difficile da dire;

5) utilizzando prodotti chimici per disinfettare e proteggere gli alberi;

6) possibile collisione con veicoli, vari dispositivi nelle vicinanze e con i passanti;

7) possibili collisioni con vari dispositivi sotterranei (utilità).

L'esistenza di così tante cause di pericolo durante i lavori di manutenzione obbliga ad anticipare consapevolmente il potenziale pericolo. Pertanto, il rigoroso rispetto delle regole di sicurezza sul lavoro durante lo svolgimento di queste attività è molto importante.

Se il lavoro viene svolto da brigate speciali, i principi della formazione e del rispetto delle norme in materia di salute e sicurezza sono stabiliti nella legge sulla salute e sicurezza sul lavoro del 30 marca 1965 r., Risoluzione del Presidium del Governo n 592 di 1 di agosto 1953 r., e il regolamento dei ministri del lavoro e della previdenza sociale, Silvicoltura e salute di. 26 febbraio 1953 r. sulla salute e sicurezza sul lavoro dei lavoratori impegnati nel disboscamento, carpe e resina (Dz. U. no 20 articolo. 78). Rimozione dell'albero, rami e arbusti sotto le linee di bassa e alta tensione sono consentiti solo in presenza di una persona autorizzata ai sensi del Regolamento del Ministero delle Miniere e dell'Energia. 20 aprile 1960 r. (M.P. no 38).

Da allora lo ha fatto il Dipartimento di Zadrzewień e Greenery della Nature Conservation League di Varsavia 1969 r. norme proprie "sulla sicurezza sul lavoro nell'abbattimento, disboscamento e cura degli alberi ", utilizzato nelle brigate subordinate dei dipendenti. Questi regolamenti regolano le regole per l'uso delle apparecchiature, macchine e strumenti e definiscono l'ambito della formazione richiesta che autorizza a eseguire i vari lavori. Qualifiche speciali sono richieste per gli operatori di paranchi e motoseghe.

Esecuzione di lavori di manutenzione su alberi in prossimità di linee elettriche, linee telefoniche ed edifici e sulle carreggiate di strade e strade, richiede un accordo con gli utenti appropriati o il servizio di supervisione. In tutti i casi di potenziale pericolo, i luoghi di lavoro devono essere adeguatamente protetti e contrassegnati da barriere, mettere le corde, posizionare pannelli di avvertimento, ecc.. I principi di base della salute e sicurezza sul lavoro durante la cura degli alberi sono i seguenti:

1) I lavoratori che lavorano ad altitudini elevate dovrebbero essere in perfetta forma fisica e non mostrare "paura dell'altezza", che deve essere confermata da adeguate visite mediche.

L'età di questi lavoratori non dovrebbe superare 30 anni.

2) Durante il lavoro è necessario tenere conto delle condizioni meteorologiche, e quindi lo scivoloso dei pioli delle scale, ramo, alberi oscillanti e scale con vento forte ecc..

3) Assicurati di controllare prima di arrampicarti su un albero, se esiste il rischio che arti o rami si spezzino facilmente a causa della decomposizione e della decomposizione al loro interno. Ciò è particolarmente vero negli alberi più vecchi con legno tenero e fragile, come i pioppi, cloni ecc.. In caso di infezione del ceppo da chuba, la presenza di corpi fruttiferi di questo fungo può essere un indicatore di pericolo:

4) L'area intorno all'albero dovrebbe essere pulita e pulita per un facile accesso.

5) Il lavoro è fatto meglio in gruppo o almeno attraverso 2 persone, che consente assistenza e sicurezza reciproche.

6) Gli strumenti di lavoro dovrebbero essere molto resistenti.