Categorie
Alberi

Proprietà biologiche degli alberi

Proprietà biologiche degli alberi

Capacità di radicamento. Capacità di radicamento (terreno radicante) è proprietà degli alberi produrre una grande quantità di radici in modo da ottenere il maggior contatto possibile con il suolo. L'elevata capacità di sviluppo delle radici è caratteristica degli alberi a crescita rapida. Le radici di pioppo, ad esempio, mostrano una grande espansione sotto superfici impermeabili, che possono anche essere danneggiati da loro.

Tasso di crescita nei giovani. Questa caratteristica è particolarmente importante per gli alberi urbani. Gli alberi che crescono velocemente nella loro giovinezza possono resistere e superare più facilmente varie minacce che si verificano nel periodo dell'adolescenza - entrambe condizioni di crescita sfavorevoli, e danni meccanici. Inoltre, otteniamo rapidamente la massa necessaria di verde. In condizioni urbane (Varsavia) objętości koron i pierśnice kilku gatunków drzew w wieku 5, 10 io 15 anni dopo la semina, sono diversi e mostrano dinamiche di crescita diverse. L'aumento maggiore è stato osservato nell'acero argentato.

Il dbh è il diametro di un tronco d'albero in altezza 1,3 m dal suolo.

Produttività. Nella silvicoltura, questo termine indica la quantità di crescita nella massa del legno di una data specie di albero, nelle aree verdi si riferisce alla produzione di massa vegetale verde, che è fortemente correlata al processo sopra descritto (il volume della massa fogliare). È necessario evidenziarlo, che questa proprietà degli alberi in particolare non dipende solo dalle proprietà geneticamente determinate della specie, ma anche sulle condizioni ambientali e sui trattamenti effettuati.

Capacità di guarigione delle ferite. Questa è una proprietà dipendente dalla specie, periodo di sviluppo, Le stagioni, condizioni di salute e ambientali. In generale, gli alberi decidui guariscono le ferite meglio delle conifere, perché contengono più materiale di backup nel tronco e nei rami, avere più gemme addormentate, e una maggiore possibilità di fornire - tramite floema - materiali da costruzione - prodotti di assimilazione - al tessuto in via di guarigione. Le conifere, invece, "hanno" la resina, che può inondare le ferite e prevenire l'infezione. Commenti simili si applicano anche alle radici.

Suscettibilità a malattie e parassiti. È una proprietà che varia molto nel tempo e nello spazio. Nel complesso si può dire, che in città gli alberi sono indeboliti da condizioni di vita sfavorevoli. Lo fa, che sono più suscettibili all'attacco di funghi e parassiti patogeni (di solito insetti). Quindi, di regola, abbiamo a che fare con un complesso di fattori abiotici e biotici sfavorevoli.

Idoneità per l'uso in condizioni urbane e per il riempimento delle strade: questa è una "caratteristica" globale di una data specie correlata al particolare, discusso in precedenza, requisiti e proprietà biologiche. Voto positivo nella penultima colonna della tabella 2 dimostra la resistenza dell'albero a condizioni urbane gravose, longevità, costi di manutenzione relativamente bassi, ecc.. L'idoneità degli alberi per la piantumazione di strade è essenzialmente la stessa di quella per la coltivazione in condizioni urbane. Tuttavia, per la sicurezza delle persone e del traffico automobilistico, è necessario tenere in considerazione anche la rottura di rami, la caduta di foglie e frutti. Ad esempio, l'acero frassino, a causa del suo legno fragile e facilmente decomposto dai funghi, è particolarmente pericoloso sulle strade.

La conoscenza dell'influenza dei fattori dannosi, che negli ultimi anni si sono fatti sempre più intensi, è ancora incompleta. Ciò è particolarmente vero per l'inquinamento atmosferico e la salinità del suolo.

Requisiti e proprietà delle specie raccolte nella tabella 2 sono stati compilati sulla base delle informazioni esistenti nel campo della dendrologia e della selvicoltura. Allo stesso tempo, sono stati compiuti sforzi per tenere conto delle condizioni urbane specifiche. Sembra, che l'elenco in questione può essere utilizzato non solo nella manutenzione degli alberi, ma può anche essere utile nella progettazione del dimensionamento degli impianti per le città.