Categorie
Alberi

Prevenire influenze negative da pavimentazioni impermeabili

Prevenire influenze negative da pavimentazioni impermeabili

Gli alberi che crescono nei complessi residenziali e nelle città utilizzano sempre meno il normale habitat del suolo. Il terreno è molto spesso ricoperto di materiali diversi o così fortemente compattato, che l'accesso all'acqua piovana e all'aria diventa difficile, e spesso impossibile. Le peggiori condizioni del suolo esistono nelle strade e nelle piazze, completamente pavimentata, dove rimangono solo piccoli buchi per gli alberi. Le dimensioni e la qualità della superficie del suolo sono fondamentali per la crescita e lo sviluppo di un albero in crescita. La superficie del terreno che circonda il tronco dell'albero dovrebbe essere allentata, struttura porosa, permettendo un facile ammollo dell'acqua e il libero accesso dell'aria alle radici.

Disegno. L'influenza del tipo di superficie sull'albero: a - per una crescita normale, gli alberi richiedono terreno sciolto e permeabile su un'area di almeno le dimensioni della proiezione della chioma; b - l'apparato radicale dell'albero circondato da una superficie impermeabile è privo di acqua piovana e libero accesso all'aria, con il risultato che la maggior parte delle radici viene mantenuta vicino al buco; c - la superficie semipermeabile o permeabile può garantire l'uso dell'acqua piovana e un'ottima aerazione del suolo.

La dimensione di tale area dovrebbe essere almeno uguale all'area di proiezione della corona (Lince. un). Aree così vaste possono essere fornite solo per alberi che crescono in parchi e aree verdi. Alberi che crescono nelle strade, generalmente su marciapiedi rivestiti con lastre di cemento, il più delle volte usa il terreno aperto nella forma del cosiddetto. ciotole intorno al tronco. L'area di questa ciotola di solito non supera 1-2 m². Le radici di un albero piantato in un posto simile rimangono per molti anni vicino alla superficie aperta (Lince. b), dove entra l'acqua e dove l'aria permea. Tuttavia, questi luoghi sono esposti al calpestio, o insabbiamento con impurità che fluiscono dalla superficie della pavimentazione e diventano impermeabili dopo qualche tempo. Alcuni miglioramenti nel mantenere questa piccola area in condizioni adeguate si ottengono con frequenti allentamenti, aggiunta di materiali di allentamento ecc.. Tuttavia, scavare e sciogliere il terreno nelle ciotole è laborioso e non può essere eseguito frequentemente. Pertanto, tali superfici sono solitamente protette con vari tipi di grigliati, basato sui bordi rinforzati dell'apertura o lastre di cemento con una speciale struttura a fessure che consente il riempimento con inerti fini o terreno sciolto e la semina con erba. Una buona protezione che garantisce un'elevata permeabilità della superficie sono i ciottoli o piccoli ciottoli posati su un letto di ghiaia di 15-20 cm. Gli spazi tra le pietre dovrebbero essere coperti con sabbia grossolana. I dispositivi che fissano il terreno vicino all'albero non devono ostacolare il movimento dei passanti. Quindi non possono, ad esempio,. mostrare irregolarità. Ciò è particolarmente importante sui marciapiedi con intenso traffico pedonale. Le ciotole intorno agli alberi sono generalmente costruite in questo modo, che i loro bordi siano leggermente più bassi della pavimentazione circostante. Permette, a condizione che i pendii siano modellati in modo appropriato, per far defluire l'acqua piovana nella ciotola. Tuttavia, tali soluzioni non sono consigliate lì, dove si usa il sale per sciogliere la neve, perché l'acqua salata che scorre dai marciapiedi entra nel terreno e può distruggere l'albero.

Un fattore sfavorevole, e spesso i parcheggi costruiti lì sono una minaccia per gli alberi che crescono su grandi aree a prato. La realizzazione del parcheggio comprende:. nel. creando una superficie adatta al carico dei veicoli. Molto spesso è fatto in questo modo, che un marciapiede pesante sia installato in prossimità dell'albero. Di solito, le radici incontrate lo ostacolano, quindi vengono tagliati. Il terreno viene rimosso a una profondità di 30-40 cm, e al suo posto ne viene posta una pesante, superficie impermeabile, di solito clinker su fondamenta di cemento. A causa della mancanza di ossigeno, le radici sottostanti muoiono. In questi casi, lasciare una stretta striscia di prato non protegge l'approvvigionamento idrico e l'accesso all'ossigeno. Mantenere un prato in tali condizioni è estremamente difficile (Lince. un).

Disegno. Regole per la costruzione di parcheggi: a - posizionamento di cordoli pesanti in prossimità degli alberi, costruire superfici impermeabili e lasciare strette strisce di prato, sono i più grandi errori nella costruzione dei parcheggi; b - fare la superficie in prossimità dell'albero esistente di lastre traforate su una base di ghiaia è benefico per il sistema di radici dell'albero, perché facilita l'accesso all'acqua e all'aria.

Una soluzione molto migliore per gli alberi e non peggiore per le auto è quella di creare una superficie permeabile in prossimità di alberi fatti di lastre traforate. Pavimentazione in pietra selezionata o cubi, pur fornendo una permeabilità sufficiente, non può essere raccomandato, a causa dell'elevata intensità di manodopera di esecuzione. Le lastre traforate sono sempre più utilizzate nella costruzione di superfici di parcheggio. La loro posa non richiede la rimozione di uno spesso strato di terreno, spesso ampliata per dare all'area la pendenza richiesta. Tali piatti, posato su una base di sabbia grossolana o ghiaia, compongono la superficie, che può assorbire grandi quantità di acqua piovana e non necessita di sagomatura del pendio. L'elevata permeabilità di questo tipo di superficie si traduce in un miglioramento permanente delle proprietà richieste del substrato del suolo. L'accesso al tronco dell'albero può essere limitato senza costruire un cordolo, solo utilizzando degli elementi in cemento asfalto triangolari speciali molto pratici, che giaceva semplicemente sulla superficie.

Quando si sistemano tutte le superfici in prossimità degli alberi, evitare di posizionare vari materiali rigidi vicino al tronco, come per esempio. cordoli pesanti, superfici in calcestruzzo, ecc.. Tali elementi non solo espongono le radici degli alberi ai danni durante la costruzione, ma essi stessi possono essere danneggiati dalla crescita e dall'ispessimento delle radici negli anni a venire.