Categorie
Arbusti

Fila di more senza spine di fila

Fila di more senza spine di fila.

Mora senza spine, proprio come il lampone, richiede supporti per diffondere i germogli. Quando si coltivano more all'aperto, i suoi germogli possono essere sparsi su un'impalcatura, lo stesso del lampone. Nella coltivazione amatoriale, recinzioni o muri possono essere utilizzati come supporti.

Le more piantate devono essere potate in primavera a distanza 30 cm da terra. I germogli che crescono durante l'estate vengono dispiegati sotto forma di ventaglio e legati ai supporti. I germogli di mora senza spine non resistono al gelo e quindi devono essere rimossi dai supporti prima del gelo., mettere a terra e coprire con paglia.

La mora produce frutti nel secondo anno dopo la semina. In primavera, i germogli devono essere raccolti e riattaccati con ferri da maglia. I germogli molto lunghi possono essere tagliati dopo averli sparsi sull'ultimo filo. Già a maggio, i germogli emergono dal colletto della radice, che darà i suoi frutti nel prossimo anno. Questi germogli sono condotti verticalmente verso l'alto e legati liberamente al ponteggio (Lince.).

Lince. Un cespuglio di more senza spine si stendeva sull'impalcatura metallica.

Nel tardo autunno, taglia i germogli fruttiferi vicino al terreno e gettali via. Posiziona i giovani germogli di quest'anno sul terreno per coprirli. Le attività negli anni successivi sono le stesse del secondo anno.