Categorie
Giardino

Giugno in giardino - Calendario del giardiniere

Giugno in giardino - Calendario del giardiniere

All'inizio di giugno seminiamo le varietà precoci di cetrioli e la varietà di cetriolino Mikor direttamente nel terreno – per vendemmia successiva per consumo diretto, per conserve. Puoi coordinarti con i cetrioli, ai lati del letto, seminare il mais.

Nella prima metà di giugno si può seminare su semenzaio oppure a freddo: lattuga croccante, cavolfiori nelle varietà precoci, indivia invernale, cavolo, giallo Wilhelmsburg svedese. Allo stesso tempo, piantiamo pomodori per il raccolto successivo. Anche in questo momento esplode a terra: paprica, melanzana, melonia, caffè – in luoghi tranquilli e soleggiati o in cassonetti vuoti. I fan della tigna ora possono appollaiarsi e piantare il micelio di questo fungo, cresciuto su paglia.

Alla fine di questo mese, il ravanello nero invernale viene seminato nel terreno (Una donna nera). Il cavolo rapa tardivo viene seminato sul letto di semina (Goliath White and Blue Butter). Viene seminato nel terreno: cavolo, cavoletti di Bruxelles, broccoli.

A giugno vengono raccolte le prime colture da frutto: le fragole, fragoline di bosco e ciliegie. I trattamenti di base in questa parte del giardino includono la pacciamatura tra le file di fragole – preferibilmente con pellicola nera, cannuccia, carta spessa, trucioli, in modo che il frutto maturo non tocchi il suolo. Mulching, come già notato, protegge il terreno dall'evaporazione e aumenta la quantità di umidità nel periodo, quando le piante hanno più bisogno di acqua, cioè. durante la formazione e la crescita del frutto.

Volendo spaventare gli uccelli lontano dalla ciliegia, mangiare avidamente frutta, appendiamo la parte superiore della corona in diversi punti 2-3 bottiglie o lattine, oppure attacchiamo ventagli o altri oggetti, che provocano molto rumore se mossi dal vento, oppure danno un bagliore per spaventare gli uccelli. Gli alberi più piccoli possono essere avvolti con spago o filo.

Su singoli alberi, tagliamo le fasce che trattengono i foglietti, in modo che non tagliano la corteccia. Allo stesso tempo, ripariamo le marze ancora non completamente cresciute con supporti speciali. Crescere su un ramo trapiantato, più vicino al sito di vaccinazione, spara, il cosidetto. lupi, deve essere rimosso, e rimuovere ulteriormente, in modo che non si allunghino troppo e ombreggino le sollecitazioni.

Alla fine di questo mese, accorciamo i germogli a crescita molto vigorosa di alcune cultivar di mele 1/4 fare 1/3 lunghezza.

Nella prima decade di giugno forniamo ad alberi da frutto e arbusti la seconda dose di fertilizzanti minerali. Negli ultimi giorni di questo mese stiamo effettuando un diradamento dei boccioli dei frutti su mele e pere, adottando il principio, che dovrebbe esserci per ogni frutto lasciato indietro 40-50 le foglie.

Stiamo ancora combattendo la ticchiolatura e la muffa, utilizzando irrorazione con preparazioni adeguate, in media ogni due settimane.

Giugno è il mese di semina migliore per le piante ornamentali biennali più apprezzate: margherite, non ti scordar di me, viole del pensiero, Grenadin e garofani barbuti, Malva e digitale e campanule.

A giugno vengono concimati principalmente i mughetti, gladioli, Rose, doratura e tutti i fiori annuali.

Le piante perenni possono anche essere divise questo mese, che sono già sbiaditi, ad esempio: fiamma paniculata, millefoglie, sedum e varietà basse di astri, delphinium, colpi, euforbia. Puoi ancora piantare i gladioli.