Categorie
Alberi

Forma dell'arco

Forma dell'arco

La forma ad arco appartiene alle corsie formate da germogli scheletrici piegati a forma di arco. Il primo livello di archi viene creato piegando la fanciulla di un anno. I piani successivi sono formati dalla flessione dei tralci più forti che fuoriescono dalla parte rigida degli archi sottostanti. La corona ad arco più famosa è la corona di Lepage sviluppata in Francia.

Immagine. Una fascia è composta da corone ad arco

Questa forma può essere data a meli e peri nani e semi-nani. Le corone ad arco richiedono impalcature sotto forma di pali e fili tese su di esse. I frutteti così formati si possono trovare in Francia e in Italia.

Per ottenere corone ad arco, nel frutteto vengono piantati alberi da nubile annuali a una distanza di 2-3 m consecutivi dalla fila e 1 - 2 m di fila. Dopo la semina, l'albero si accorcia in altezza 150 cm da terra, e germogli laterali sopra 2-3 occhielli. A metà estate, i boccioli sono piegati in questo modo, che ciascuno di essi forma un arco a una quota di ca. 0,5 m dal suolo. Tutti gli alberi si piegano nella stessa direzione, in fila. Le cime degli alberi piegate sono attaccate con una corda al filo (Lince.).

Lince. Le fasi successive della formazione di corone ad arco: a - gemme annuali tagliate dopo la semina; b - esemplari piegati a forma di arco, a metà estate; c - taglio primaverile nel secondo anno; d - due piani di archi formati.

In primavera, nel secondo anno dopo aver piantato alberi, viene lasciato su ogni arco, nella sua parte superiore, uno scatto alla volta. I germogli rimanenti vengono accorciati su 2-3 occhi o tagliati senza intoppi se sono forti. In piena estate o nella primavera dell'anno successivo, quando i germogli lasciati sugli archi raggiungono 150 cm di lunghezza, sono piegate in modo simile alle fanciulle del primo anno, solo nella direzione opposta.

In terza, nel quarto o forse nel quinto anno si formano livelli successivi di rami arcuati e fissati ai fili. Lo stampaggio è completo, quando avrai 3-4 pavimenti ad archi. Gli alberi formati vengono tagliati in brevi germogli.