Categorie
Piante decorative

CHABER – BLUEBOTTLE

CHABER – BLUEBOTTLE

Il fiordaliso ci è ben noto (Centaurea Cyanus) appoggiando le loro corone di zaffiro tra un campo di grano leggermente ondulato.

Il fiordaliso, menzionato all'inizio, è un'erbaccia comune, che viene spesso seminato in aiuole. Il fiordaliso viene da lui – Fiordaliso come coltura ornamentale. I fiordalisi sono anche piante biennali e permanenti.

Il fiordaliso fiorisce a maggio-settembre. Cresce fino all'altezza 30-90 cm. Ha uno stelo ramoso, cesti di fiori singoli su lunghi steli. Fiori marginali radialmente a forma di imbuto, blu, nelle varietà coltivate bianche, rosa o viola.

Fiordaliso dolce (Centaurea odorata) cresce fino all'altezza 80 cm. Fiorisce da luglio all'autunno. Ha uno stelo dritto, ramificato, foglie pennate, seghettato in alcuni punti. Fiorisce bianco, giallo, viola o blu, a seconda della varietà.

Chaber cesarski (Centaurea imperialis) ha diverse varietà – sui fiori in una tonalità di rosa, lilla e viola e la più bella varietà – bianca, fieno su un fiore reciso.

I fiordalisi fanno meglio nei luoghi soleggiati. All'ombra e nei terreni umidi muoiono. I semi di fiordaliso vengono seminati nel terreno all'inizio di aprile. Possono anche essere seminati in autunno, poi fioriscono prima – nel mese di giugno. I fiordalisi seminati in primavera fioriscono a luglio. Sono piantati in file distanti 25-30 cm, mentre la distanza tra le piante in fila è 15-20 cm, l'apparizione troppo densa è interrotta. Le piante seminate in autunno devono essere protette dal gelo, coprendoli con rami di conifere.