Categorie
Piante decorative

Cipolla siberiana – Giacinto orientale – Corona imperiale

Le bulbose devono la loro durata ai bulbi, in cui immagazzinano sostanze organiche, per loro di rigenerarsi di nuovo. Queste piante iniziano la loro vegetazione molto presto e, in condizioni favorevoli, crescono rapidamente sopra la superficie dei letti formati. Alcuni, come per esempio. narcotico, scaglie e zafferano, possono rimanere nello stesso posto per diversi anni. Altro, come tulipani e giacinti, devono essere trasferiti a nuove posizioni ogni anno. Queste piante sono disponibili in bulbi di varie forme e dimensioni, alcuni (per esempio.. giglio) sono caratterizzati da una vestibilità ampia, struttura squamosa, altro (per esempio.. tulipani) sono ben compatti. L'uso di piante perenni a bulbo è versatile – sono adatti per piantare su prati, in aiuole perenni e fiori recisi. A causa dell'inizio molto precoce della vegetazione, richiedono una medicazione superiore.Si consiglia di utilizzare nitrato di ammonio nella quantità di 1 giorno dopo 1 m2. Inoltre, queste piante richiedono un'attenta preparazione del terreno, in modo che le cipolle possano crescere bene.

SQUILL

Cipolla siberiana (Scilla sibirica) ha cipolle sferiche, diametro 2-3 cm, da cui crescono 2-4 anche le foglie, lunghezza 10-15 cm, larghezza 1 cm. Fiorisce a marzo – aprile, l'emissione di un germoglio di fiori in altezza 10-12 cm, su cui ci sono fiori blu, raccolti dopo 2-3 in grappoli. Cresce meglio in luoghi leggermente ombreggiati e in terreni non troppo asciutti. Le cipolle vengono propagate dalle lampadine in arrivo, che si separa dopo aver scavato a luglio, e dai semi. Spesso semina da solo. La varietà Alba merita attenzione – sui fiori bianchi e sulla bellezza primaverile – con fiori leggermente più scuri, azzurro, il doppio delle dimensioni. I bulbi vengono piantati in agosto – settembre, in profondità 6-10 cm, a seconda delle loro dimensioni. I semi vengono seminati in autunno, in righe cosa 10 cm.

HIACYNT

Giacinto orientale (Hyacinthus orientalis) cresce fino all'altezza 30 cm Ha foglie allungate e un bel peduncolo fiorale, su cui si trova 30 fiori campanulati dal profumo intenso e molto gradevole, a colori – dal bianco al viola scuro. Utilizzato principalmente nella coltivazione in serra, a volte può essere usato per piantare aiuole. Ama il terreno arioso e ben drenato, sufficientemente umido. Per la coltivazione in campo, i bulbi vengono piantati da settembre a ottobre – in luoghi soleggiati. Richiedono un'abbondante fertilizzazione, pertanto, il terreno dovrebbe essere fertilizzato in primavera con letame o compost. I bulbi sono piantati a una profondità di 12 fare 20 cm – a seconda della compattezza del terreno e delle dimensioni della cipolla. Più leggero è il terreno, più in profondità è piantata la cipolla.

Dipende dalla varietà, i giacinti fioriscono da fine marzo a fine aprile. Dopo la fioritura, taglia i gambi dei fiori, e alla fine di giugno e all'inizio di luglio dissotterriamo le cipolle, asciugiamo e conserviamo fino all'autunno in un luogo ventilato e ombreggiato. I giacinti possono essere riprodotti separando i bulbi avventizi, che formano una piccola quantità alla base della cipolla. Dopo averli separati dai bulbi madri, asciugali e piantali separatamente in un terreno ben preparato. Li piantiamo abbastanza densamente e non troppo in profondità. Questi bulbi crescono e fioriscono dopo 3-4 anni. La scala dei colori dei giacinti è molto ampia – dal bianco al rosa, dal blu al viola scuro.

CORONA DELL'IMPERO

Corona imperiale (Fritillaria imperialis) ha una cipolla grande, le dimensioni di un pugno, con una depressione in alto, senza scala di copertura, con l'odore dell'aglio. Foglie leggermente lanceolate, stretto, in decomposizione, di lunghezza non superiore 15 cm; fiori abbastanza grandi, appeso in una spirale dopo 6-10 pezzi in alto, a volte fino a un metro e mezzo, lo stelo, in rosso o giallo. La corona imperiale viene coltivata come gli altri bulbi. Tollera bene l'ombra parziale, tuttavia, non è adatto alla guida. In inverno necessita di copertura. Si propaga per semina o separando i bulbi laterali. Fiorisce da fine aprile a inizio maggio. La semina e il trapianto insieme alla separazione dei bulbi essiccati dovrebbero avvenire durante la dormienza estiva, entro e non oltre settembre. Non dovresti esagerare più spesso di cosa 5 anni. I bulbi sono piantati abbastanza in profondità, a seconda delle loro dimensioni, massima in profondità 30 cm. I semi vengono seminati subito dopo la raccolta.